Il Caboto per il nostro pianeta

I ragazzi con i cartelloni in spiaggiaOggi venerdì 15 marzo studenti di tutto il mondo hanno aderito a uno sciopero per il clima e si sono riuniti in diverse città con l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica in merito alla necessità di combattere le cause dei cambiamenti climatici.

La manifestazione che porta il nome di Fridays for Future (venerdì per il futuro) è stata ispirata dalla sedicenne svedese Greta Thunberg che ha più volte parlato in difesa del clima e dell'ambiente.

Alcuni nostri studenti si sono recati a Genova per la manifestazione, altri, accompagnati da alcuni insegnanti, hanno scelto di far sentire la propria voce scendendo in spiaggia.

"Manifestare per il nostro futuro significa per prima cosa salvare la Terra. Il riscaldamento globale è un'emergenza che non si può più ignorare e che va contrastata per il bene comune", è stato il messaggio della protesta.

Ci auguriamo che queste iniziative rendano i nostri giovani davvero consapevoli dell'importanza di ogni piccola azione quotidiana che ognuno di noi può fare per la salvezza della nostra Terra e che dalla protesta si passi a sempre maggiori azioni concrete.

Prof.sse Anna Marro e Patrizia Diliberto
Fotografo: prof. Alessandro Zunino