Una sagoma per Lavagna: un Caboto natalizio per il Centro Storico

foto con le due sagomeAncora una volta il Caboto mostra di saper coniugare professionalità, impegno sociale e sano divertimento. Dopo l'iniziativa benefica a favore di quanti hanno perso la casa per il crollo del ponte Morandi a Genova, il Caboto torna a Lavagna per collaborare, ancora una volta, con il Consorzio del Centro Storico.

Dato dalla volontà di una stretta sinergia fra le attività commerciali ed artigianali del centro storico di Lavagna, il Consorzio si propone di promuovere e far conoscere la bellezza ed il sapore antico delle vie e delle piazze del centro cittadino, mediante eventi e manifestazioni di vario tipo.

In quest'ottica, la presidente Loredana Castagnino ed i membri del Civ si sono rivolti al Caboto di Chiavari per abbellire il centro storico in occasione delle feste natalizie.

La proposta è stata raccolta dal prof. Daniele Secli che con un gruppo scelto del grafico della 1 D (Pietro Bracone, Riccardo Gori, Vanessa Leonardini e Denise Taddei) e della 2 D (Nicola Bozzano, David Cinefra, Cesare Cotugno, Asia Delucchi, Beatrice Giordan e Giorgia Tiscornia), hanno realizzato al computer il disegno di sagome natalizie che poi state trasferite su legno e colorate: a cura del Civ sono state posizionate nel Centro Storico di Lavagna, allo scopo di stimolare nei residenti e nei turisti il desiderio di scattarsi una simpatica foto ricordo natalizia.

Il Dirigente Scolastico (prof. Glauco Berrettoni) e prof.ssa Patrizia Diliberto