Prima qualifica di Operatori OSS per gli alunni del corso Socio-sanitario

logo ossA metà gennaio le alunne dell'ex quinta dell'indirizzo socio-sanitario dell'Istituto G. Caboto hanno brillantemente sostenuto l'esame finale per la qualifica di Operatori Socio Sanitari-OSS. I risultati sono stati ottimi e tutti e sette i candidati hanno ottenuto la qualifica, tra i complimenti della commissione e dei professionisti, colpiti della capacità, cura e professionalità dimostrata da ragazzi così giovani e preparati.

In seguito al conseguimento di questa qualifica, potranno svolgere la loro attività sia nel settore sociale che in quello sanitario in servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e al domicilio dell'utente.

I nostri alunni, in accordo con Regione e ASL 4 Chiavarese, hanno preso parte al progetto integrato, che ha permesso loro di seguire, contemporaneamente ai cinque anni di scuola la formazione come OSS, senza costi aggiuntivi.

La ASL 4, che ha reso possibile tale percorso in collaborazione con il nostro istituto, ha mostrato piena soddisfazione per i risultati conseguiti dai ragazzi, che hanno dimostrato di essere pienamente pronti ad affrontare il mondo del lavoro in una professione di cura e aiuto che li ha affascinati fin dall'inizio. Il percorso è stato ricco di impegno ma, ancor di più, di soddisfazioni per alunni (e docenti).

L'istituto Caboto è l'unico, sul territorio locale, che offra ai suoi alunni la possibilità di un corso OSS gratuito e contemporaneo ai cinque anni di scuola secondaria di II grado, anche grazie all'impegno effuso dai docenti del corso, in special modo dalla prof.ssa Patrizia Scarpettini e dal prof. Andrea D'Errico. Già in questo anno scolastico nuove classi stanno iniziando il medesimo percorso, così come accadrà per le prossime classi.

Prossimamente avverrà la consegna degli attestati.

Prof.sse Alice Gatti e Patrizia Diliberto