Il Caboto alla ricerca di Van Gogh

locandina filmMartedì 14 novembre 2017, la classe V B dell'Istituto Caboto si è recata presso il teatro/cinema Cantero di Chiavari per la visione del film Loving Vincent, riservata alle scuole.

Il lungometraggio, poetico e seducente, nato dal connubio tra arte e tecnologia, ha offerto agli spettatori l'opportunità di conoscere in modo nuovo uno degli artisti più amati di sempre: ispirandosi al suo ultimo scritto, quello in cui annotava "Non possiamo che parlare con i nostri dipinti", Loving Vincent ha scelto di partire dalle parole dell'artista, lasciando che fossero proprio i quadri a raccontare la storia e l'opera del pittore olandese. Il film, infatti, è interamente dipinto su tela ed è stato realizzato da un team di 125 artisti, che hanno lavorato anni per arrivare a un risultato originale e di enorme impatto, rielaborando i dipinti del pittore e utilizzando migliaia di immagini create nel suo stile.

La trama narra le vicende successive al suicidio, attraverso la figura del figlio del postino, amico dell'artista, che diventa egli stesso protagonista della vicenda e fa conoscere allo spettatore l'appassionante vita, la straordinaria opera di Vincent van Gogh ed il suo intenso rapporto con il fratello Theo.

Attraverso le pennellate dell'artista, gli alunni, che studiano Storia dell'Arte, hanno ripercorso le fasi più importanti della sua biografia attraverso le varie esperienze personali che i personaggi secondari hanno vissuto con il pittore.

Il film è stato molto apprezzato dalla classe per la sua particolarità rispetto ad altre proiezioni viste in precedenza.

Alunni 5^ B, prof.sse Valeria Ghiorsi e Patrizia Diliberto