La prof.ssa Paola Barbieri del Caboto mantiene viva la Memoria negli studenti

paola barbieriInsegnante da 40 anni, la prof.ssa Paola Barbieri è stata insignita nei giorni scorsi a Genova dell'onorificenza "Testimone Aned", l'Associazione Nazionale ex deportati nei campi nazisti. 

L'onorificenza, consegnata ai parenti dei deportati, è alla memoria di Francesco Zappoli, zio della docente, funzionario di Gabinetto della Prefettura di Genova, internato dai Tedeschi a Mathausen nel 1944, perché collaboratore della Resistenza nel genovesato ed oppositore polico.

"La scuola è orgogliosa di avere insegnanti dediti alla testimonianza tragica del Novecento e dediti alle iniziative per scongiurare altre simili tragedie - ricorda il dirigente dell'istituto, prof. Glauco Berrettoni - La prof.ssa Barbieri si è formata come docente sulla Shoa alla Scuola Yad Vashem di Gerusalemme ed è stata per anni una voce culturalmente preparata ed obiettivamente critica delle problematiche dell'Oloscausto ebraico.

Durante codesto anno scolastico la prof.ssa Barbieri, con la collaborazione della prof.ssa Valeria Ghiorsi ha organizzato un corso pomeridiano sulla Shoah e il futuro viaggio di istruzione al campo di Auschwitz dal 5 al 9 marzo p.v.

Patrizia Diliberto