01-03-2017: gli studenti di 4^ B con alcuni compagni di I^ B e 5^ B a lezione di......MUSICA!

il maestro in classeDato l'interesse dei ragazzi per la musica abbiamo pensato che qualche ora di ascolto di un esperto sul tema della musica potesse essere cosa gradita...e così è stato. E si è trattato di un relatore di tutto rispetto: il maestro Mauro Luciani con un curriculum davvero importante nel quale si legge tra l'altro :" Primo violino dei secondi" nell'Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova, partecipazione a concerti, incisioni discografiche, trasmissioni televisive...

Il relatore ha parlato con i ragazzi degli indubbi legami della musica con la letteratura, la storia, l'arte, il teatro e la vita. La musica come forma di comunicazione universale ci lega tutti e caratterizza ogni momento della nostra vita quotidiana anche semplicemente camminando per strada. La musica è in grado di abbattere ogni barriera.

Partitura, spartito, lirica sono solo alcune delle parole chiave del primo dei due incontri, che ha coinvolto i ragazzi soprattutto con lo stupore di chi spesso non si sofferma ad ascoltare davvero la musica che ci circonda: dal vento che muove le foglie, al suono della sveglia o della campanella, ad uno squillo di un sms o alla nota di uno strumento.

Cosa dire poi del rapporto diretto tra musica e stato d'animo? Piangere, ridere, emozionarsi all'ascolto di un insieme di suoni ci accomunano. La musica parla una lingua universale, che, sì, dipende dall'umore di ognuno di noi, ma che fa emozionare tutti.

Quale meraviglia scoprire che con sole sette note tutto è sempre diverso e che, come nella vita, anche nella musica, il silenzio è comunicazione!

Grazie al maestro Luciani!

Prof.sse Valeria Ghiorsi e Patrizia Diliberto