Regolamento Albo Pretorio

Regolamento Albo Pretorio

Art. 1 Oggetto

Il presente regolamento disciplina la tenuta, il funzionamento e le competenze di pubblicazione con le quali l’Istituto di Istruzione Superiore Giovanni CABOTO gestisce il proprio “Albo Pretorio on-line” pubblicando atti e provvedimenti amministrativi
in linea con i principi di pubblicità  e di trasparenza amministrativa di cui all’articolo 1 della Legge n. 241 del 07.08.1990 e seguenti modifiche e integrazioni ed in specifica attuazione dell’art. 32 della Legge n. 69 del 18.06.2009. Tale servizio sostituisce quello reso mediante pubblicazione negli appositi spazi di materiale cartaceo. Le pubblicazioni sotto forma cartacea cessano di operare secondo le disposizioni contenute nella norma transitoria di cui al successivo articolo 12.

 

Art. 2 Finalità

La pubblicazione di atti all’Albo Pretorio on-line è finalizzata a fornire presunzione di conoscenza legale degli stessi, a qualunque effetto giuridico specifico essa assolva (pubblicità , notizia dichiarativa, costitutiva, integrativa dell’efficacia, ecc.).

 

Art. 3 Istituzione dell’Albo Pretorio on-line

E’ istituito l’Albo Pretorio on-line, che consiste nella individuazione di uno spazio “web” del sito informatico istituzionale di questa Istituzione Scolastica, indicato con l’indirizzo del sito dell’Istituto, riservato esclusivamente alla pubblicazione degli atti, per i quali disposizioni di legge e di regolamento prevedono l’obbligo di pubblicazione, avente effetto di pubblicità  legale.

L’Albo Pretorio on-line è collocato nella “Home page” del predetto sito informatico con apposito collegamento denominato “Albo Pretorio”.

A decorrere dal termine previsto dall’art. 32, comma 1, della Legge 69/2009, tutti i documenti per i quali sussiste l’obbligo di pubblicazione conseguono la pubblicità  legale soltanto con la loro pubblicazione all’Albo Pretorio on-line di questa Istituzione Scolastica.

 

Art. 4 Struttura dell’Albo Pretorio on-line

La struttura e la disposizione dell’Albo Pretorio on-line, nonché le modalità  di accesso allo stesso, devono essere tali da consentire una conoscenza e una agevole ed integrale reperibilità dell’intero contenuto dei documenti pubblicati.

 

Art. 5 Responsabile del Procedimento di pubblicazione degli
atti

Il Dirigente Scolastico è responsabile della corretta tenuta dell’Albo.

Il Responsabile del servizio informatico è responsabile dell’operatività  del sito e, quindi, della funzionalità  del nuovo ALBO.

Il Dirigente Scolastico individua il Responsabile del Procedimento di pubblicazione sull’albo pretorio informatico.

L’Istituzione Scolastica, ai sensi della Direttiva n. 8/2009 del Ministro per la Pubblica Amministrazione e Innovazione, individua quale Responsabile del Procedimento di pubblicazione il profilo del Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi

I suoi compiti principali sono:

a) Ricevere la richiesta di pubblicazione dell’atto da parte del personale di segreteria che ha generato l’atto stesso;

b) Assicurarsi che l’atto inviato rientri tra gli atti da  pubblicare;

c) Assicurarsi che l’atto porti le date di “affissione” e “defissione”;

d) Individuare la persona che materialmente pubblica l’atto amministrativo;

e) Redigere e conservare il repertorio degli atti pubblicati o individuare la persona addetta;

f) Operare insieme ai Responsabili del trattamento dei dati personali e della gestione del sito istituzionale, ogni qualvolta si rendesse necessaria la pubblicazione di dati personali.

Affinché il processo di pubblicazione on-line possa generare un prodotto atto ad assolvere agli obblighi di pubblicità  legale è necessario che esso garantisca la conformità  di quanto pubblicato all’originale, la validità  giuridica dei documenti e la loro veridicità , efficacia e perdurabilità  nel tempo; il Responsabile del procedimento di pubblicazione deve pertanto
garantire:

  1. Autorevolezza e autenticità  del documento pubblicato;
  2. Conformità  all’originale, cartaceo o informatico;
  3. Inalterabilità  del documento pubblicato:
  4. Possibilità  di conservare, a norma di legge, il documento nel tempo in modo tale da preservare la validità  giuridica e probatoria;
  5. Provvedere a che le informazioni rese disponibili nel sito siano pubblicate con modalità  tali da non consentire la modificazione da parte degli utenti della rete.

 

Art. 6 Assistenti amministrativi che generano l’atto

Gli assistenti amministrativi che generano l’atto hanno l’obbligo di:

  1. caricare il documento in formato elettronico;
  2. assicurarsi che sia pubblicato in un formato pdf;
  3. assicurarsi che gli atti pubblicati riportino chiari e ben visibili:
  1. a. la data di pubblicazione;
  2. b. la data di scadenza;
  3. c. la descrizione o l’oggetto del documento;
  4. d. la lista degli allegati, consultabili, riferiti alla
    pratica;
  5. e. eventuale disposizione normativa.

d) inviare la richiesta di pubblicazione al Responsabile del procedimento di pubblicazione;

e) porre attenzione alle informazioni che contengono dati personali di natura sensibile o giudiziari che saranno resi non visibili cosଠda non fare acquisire al documento un “carattere ubiquitario” evitando in tal modo di violare il diritto alla riservatezza dell’interessato.

 

Art. 7 Atti soggetti alla pubblicazione

Sono soggetti alla pubblicazione all’Albo Pretorio on-line tutti gli atti per i quali la legge ne preveda l’adempimento.

Gli atti interni sono pubblicati nella loro versione integrale, fatto salve parti omesse per rispetto della privacy, e conforme all’originale, ivi compresi i relativi allegati.

I provvedimenti sono forniti in un formato informatico che ne garantisca l’inalterabilità , l’integrità  e l’immodificabilità  nel tempo.

Non sono soggetti alla pubblicazione gli atti e i documenti cui l’adempimento non produca effetti legali. In tal caso possono essere affissi nella versione cartacea in appositi spazi
informativi dislocati nell’Istituto oppure essere collocati in altre sezioni del sito internet istituzionale.

 

Art. 8 Modalità  di redazione degli atti pubblici

Nel predisporre gli atti, le determinazioni ed ogni altro atto  destinato alla diffusione mediante pubblicazione sul sito internet dell’Istituzione Scolastica, il personale di segreteria che genera l’atto deve attenersi scrupolosamente ai principi della necessità  e proporzionalità  delle informazioni concernenti dati personali fornite dall’atto.

Per necessità  e proporzionalità  si intende che il Responsabile che genera l’atto deve indicare nell’atto solo ed esclusivamente quelle informazioni che possono essere ritenute rilevanti ed indispensabili al fine della comprensione della fattispecie e della congruità  della motivazione ed al fine di consentire agli eventuali interessati e controinteressati all’atto, la conoscenza
necessaria e sufficiente per esercitare, rispettivamente, la funzione di controllo e la tutela dei propri diritti e/o interessi legittimi.

Per ottenere la pubblicazione di un atto all’Albo Pretorio on-line, il personale di segreteria che ha generato l’atto deve farlo pervenire al Responsabile del procedimento di pubblicazione entro il giorno successivo alla sua formulazione o entro il medesimo giorno per atti urgenti.

Al fine di consentire al Responsabile del procedimento di pubblicazione la programmazione del lavoro, gli atti da pubblicare, in formato elettronico, devono essere trasmessi unitamente alla richiesta di pubblicazione in cui saranno indicati:

  1. a. gli estremi del documento da affiggere;
  2. b. la durata dell’affissione ed il giorno iniziale;
  3. c. la disposizione normativa;
  4. d. l’eventuale indicazione dell’urgenza per l’affissione;
  5. e. gli eventuali allegati che fanno parte integrante dell’atto
    da pubblicare.

 

Art. 9 Durata, modalità  e gestione della pubblicazione e accesso

Sono pubblicati all’Albo Pretorio on-line gli atti adottati dagli organi di governo dell’Istituzione Scolastica ovvero da una norma di legge o di regolamento.

La pubblicazione avviene per giorni interi, naturali e consecutivi, comprese le festività  civili.

Con i termini di “affissione” e “defissione”, si intendono l’inserimento o la rimozione di un documento informatico nel o dall’Albo Pretorio on-line.

La durata della pubblicazione ha inizio nel giorno della materiale affissione ed ha termine il giorno precedente a quello della materiale defissione del documento.

La pubblicazione ha durata pari a quindici giorni, qualora una specifica e diversa durata non sia indicata dalla legge o dal Regolamento ovvero dal soggetto richiedente la pubblicazione.

Si elencano, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, i principali atti che vengono pubblicati on-line:

Tabella principali atti pubblicabili
Tipologia di atto
fine Tabella principali atti pubblicabili
Programma annuale / Consuntivo
Contrattazione di Istituto
Bandi e gare
Contratti e Convenzioni
Regolamenti
Graduatorie
Organi Collegiali
Delibere di interesse per l’utenza
Direttive di interesse per l’utenza
Privacy
Sicurezza

I documenti inseriti saranno numerati in ordine cronologico in base alla data di inserimento nell’albo. Il numero progressivo, univoco per anno, non sarà  modificabile.

Successivamente all’avvenuta pubblicazione all’Albo Pretorio on-line, il documento è consultabile anche per il completo esercizio di accesso agli atti, presso l’Ufficio di segreteria
che lo detiene e che ne ha chiesto la pubblicazione.

Durante il periodo di pubblicazione è vietato sostituire e/o modificare per alcun motivo il contenuto dei documenti.

Le eventuali sostituzioni o modifiche apportate devono formalmente risultare dallo stesso documento sostituito o modificato ovvero da altro atto allegato allo stesso.

Il termine di pubblicazione ricomincia a decorrere ex novo dalla data dell’avvenuta sostituzione o modifica.

L’Albo Pretorio on-line deve essere accessibile in tutti i giorni dell’anno, salvo interruzioni determinate da cause di forza maggiore ovvero da manutenzione dei macchinari e dei
programmi necessari ed indispensabili per il corretto funzionamento del sito e dell’Albo on-line.

Alla scadenza dei termini di cui all’Art. 9 comma 5, gli atti già  pubblicati non sono pi๠visionabili. Tali documenti possono essere consultabili in altre sezioni del sito che ospitano le informazioni di natura istituzionale previste dall’articolo 54 del Decreto Legislativo 7/3/2005, n. 82 oppure nell’archivio dell’Albo Pretorio oppure in forma cartacea presso l’ufficio di segreteria.

 

Art. 10 Sicurezza e riservatezza delle pubblicazioni

Le modalità  di pubblicazione all’Albo Pretorio on-line degli atti e documenti contenenti dati personali, devono avere caratteristiche di sicurezza ed inviolabilità  conformi alle misure previste dagli articoli 31 e seguenti del D.Lgs. n° 196/2003 e dall’art. 51 del D.Lgs. n° 82/2005.

 

Art. 11 Norma transitoria

In fase di prima attuazione è stata garantita la pubblicazione degli atti anche all’Albo Pretorio cartaceo, per consentire un regime transitorio a beneficio di quanti non avessero posseduto adeguante conoscenze informatiche, consentendo una maggiore
conoscibilità  di fatto dei documenti stessi.

Sul sito attuale dell’Istituto www.caboto-el.eu alla voce “Operazione Trasparenza” sono stati pubblicati gli atti di cui all’art. 9, per cui l’istituzione dell’Albo Pretorio on line sostituisce anche la precedente procedura informatica.

Nelle more dell’attivazione di una apposita sezione denominata Amministrazione Trasparente, nel rispetto delle indicazioni normative contenute nel  Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n.33 – Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità , trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle Pubbliche Amministrazioni, che prevede, inoltre, il dominio gov.it, sarà  inserito un link destinato all’Albo Pretorio dell’Istituto o sarà  dedicata una particolare sezione a detto Albo Pretorio.

 

Art. 12 Entrata in vigore

Il presente Regolamento deliberato dal Consiglio d’Istituto in data 29/10/2013 entrerà  in vigore dal giorno 01 novembre  2013.

Esso sarà  pubblicato all’albo pretorio on-line nel sito dell’Istituzione Scolastica.

 

F.to Il Direttore SGA F.to Il Dirigente Scolastico

Skip to top